Truffe: la falsa chiamata da PayPal

Ieri sera stavo sdraiato sul divano del mio salotto guardando una puntata di 1899 quando mi è arrivata una telefonata sul cellulare.
Il numero chiamante aveva il prefisso di Roma : 06 8938 6461

Rispondo e una ragazza, senza particolari accenti, in un buon italiano e anche con una certa verve, mi informa che sta chiamando da PayPal.
Mi dice che è stata bloccata una transazione sospetta per un acquisto con la mia carta di credito presso Euronics per una cifra di 487 euro.
Mi chiede se sono stato io a tentare questa transazione ed ovviamente rispondo di no.
Al che lei dice che per stornare definitivamente questa transazione c’è bisogno della mia collaborazione. Mi invierà un codice che poi io le dovrò comunicare per validare l’operazione.

Avendo a portata di mano il Mac, inizio a cercare su internet il numero di telefono del chiamante ed effettivamente coincide con quello del supporto PayPal (06 8938 6461) .
Accedo anche al mio conto PayPal per vedere se c’è traccia di questo movimento “bloccato”.
Lo dico alla ragazza e lei mi dice che la transazione non è visibile perchè è stata bloccata prima che comparisse tra i miei movimenti.
La cosa puzzava abbastanza ma sono andato avanti.
Il codice mi arriva via sms da PayPal e la ragazza preme perchè io glielo comunichi.
Giustamente, anche PayPal scrive all’interno di questo tipo di sms di non condividere l’informazione con nessuno. Immagino che questi codici vadano inseriti autonomamente in qualche form di conferma online.

Ormai sono convinto del tentativo di truffa ma chiedo alla ragazza di dirmi, se è veramente del servizio clienti di PayPal, di dirmi le ultime cifre della mia carta di credito e lei mi dice le ultime cifre del mio IBAN.
Al che le dico di lasciar stare e che non ci casco. Lei fa un ultimo tentativo cercando di mettermi pressione dicendomi che se non storno subito, ci sarà l’addebito.
Chiudo la conversazione.

Guardando sul mio telefono, noto che mi era arrivato anche un sms poco prima della telefonata. All’apparenza sembra un sms di PayPal che mi preannuncia la chiamata e il suo scopo.

Truffe: la falsa chiamata da PayPal

Poi ho telefonato al centralino assistenza di PayPal (lo stesso numero dal quale ho ricevuto la telefonata) e l’operatore cade un po’ dalle nuvole. La truffa non deve essere ancora così diffusa.
Mi dice che ho fatto bene a non dare il codice di sicurezza e che segnalerà l’accaduto al dipartimento sicurezza di PayPal.
Inoltre, il numero 06 8938 6461 non è abilitato alle telefonate in uscita.

Le ricerche su Tellows confermano che altri non sono cascati nella truffa. Ci sono anche alcune recensioni positive sospette.

Alcune considerazioni:

  • i truffatori avevano la mia email, il mio numero di telefono e parte del mio IBAN (mentre i primi due dati sono abbastanza facili da recuperare, il terzo mi lascia perplesso)
  • riescono a falsificare l’ID chiamante o riescono a usare il numero del centralino PayPal
  • ho subito cambiato la password del account PayPal
Truffe: la falsa chiamata da PayPal
Latest posts by Sergio Gandrus (see all)