Facebook e privacy: un nuovo Grande Fratello?

Tags: ,

1984-Big-Brother

Premessa: ovviamente non sto parlando di reality ma nel titolo del post ho parafrasato “1984”, il romanzo di George Orwell

Storiella capitatami di recente.
Sono stato contattato da una ditta che effettua installazioni di apparati satellitari per collegamenti bidirezionali per la banda larga.

Alla fine mi sono arreso, la pochezza della connessione Vodafone non mi garantisce di lavorare tranquillamente, ma questo è materiale per un altro post.

Al termine della conversazione ho registrato nella rubrica del cellulare il numero (sempre di cellulare) da cui ero stato contattato.
Non ricordando il nome della persona con cui avevo parlato, avevo scritto genericamente “satellite”.
Periodicamente il mio BlackBerry invia informazioni a Facebook per la ricerca di persone che potrei aggiungere come amiche.
E’ un’applicazione che ho installato io e di cui sono consapevole possa essere fatto un uso improprio dai gestori di Facebook (nonostante le rassicurazioni di tutela della privacy).

Con sorpresa Facebook mi suggerisce tale G*** D* M*** da aggiungere come amico.
Ebbene, l’immenso database di FB aveva fatto il “miracolo”, associando un numero assolutamente anonimo (c’era solo la parola chiave ‘satellite’) ad un nome e cognome.
Ad ognuno le proprie considerazioni.

Link: Facebook

Latest posts by Sergio Gandrus (see all)