Category Archives: Windows

Nessun interprete di script per file con estensione .js

Pubblicato da

E’ un noioso quanto poco comprensibile errore che mi è capitato le prime volte che ho usato Cordova per la realizzazione di un’app per Android.
Leggendo in giro ho trovato che è la mancanza di classe di dati particolare (può essere relativa a .js ma anche a .vbs).
Spiegazione che non mi convince. Tuttavia la soluzione trovata con la modifica del registro di sistema ha funzionato.
A me ha funzionato pur utilizzando Windows 7 a 64bit

da Winhelponline

Resolution

This happens if the .js file class data is missing or incorrect. Follow these steps to resolve the problem:

Instructions for Windows Vista

Open an Elevated Command Prompt window. To do so, click Start, click All Programs, click Accessories, right-click Command Prompt, and then click Run as administrator.

  • Type the following command and press ENTER:

regsvr32 %systemroot%\system32\jscript.dll

  • Type EXIT to close the Command Prompt window
  • Download vista_js_fix.reg from the Attachments section (scroll below), and save it to Desktop
  • Right-click vista_js_fix.reg and choose Merge
  • Click Yes when asked for confirmation.

Instructions for Windows XP

  • Click Start, Run and type:

regsvr32 %systemroot%\system32\jscript.dll

  • Press ENTER
  • Download xp_js_fix.reg from the Attachments section below, and save it to Desktop
  • Right-click xp_js_fix.reg and choose Merge
  • Click Yes when asked for confirmation.

If the above does not solve the problem, then download and install Windows Script 5.7 from the following Microsoft Web site:

Download details: Windows Script 5.7 for Windows XP

Modificare le associazioni dei file con programmi, le icone e la visibilità delle estensioni

Pubblicato da

E’ relativamente semplice con Windows (qualsiasi versione) modificare il programma di default relativo ad una determinata estensione di un file (ad esempio aprire i .JPG con GIMP piuttosto che PHOTOSHOP).
ExtMan è però un programma standalone che oltre a gestire le associazioni estensioni dei file con programmi, permette anche di modificare le icone relative, la visibilità delle estensioni e le azioni dopo il download di un particolare tipo di file.
Scaricando un file .EXE normalmente si deve cliccare una conferma per avviarne l’esecuzione. Con ExtMan si può usare questa procedura anche con altre estensioni.
Di base il programma è in lingua tedesca ma cliccando sulla bandiera americana si avrà la versione in lingua inglese.

Link: ExtMan

Cliplet: gif animate all’ennesima potenza

Pubblicato da

Le GIF animate fanno parte della storia di internet.  Prima dell’avvento di Flash, sono state per lungo tempo l’unico modo per animare la pagine web.
Il problema era che si trattava di file molto pesanti da caricare, di qualità non eccelsa e che si aveva uno scarso controllo sulla sequenza delle immagini.
Da Windows Research arriva un tool molto carino e gratuito ma che gira solo su Windows 7 (a 32 e 64 bit): Cliplets.
Partendo da un filmato è possibile ad arrivare a GIF animate molto particolari.
Dov’è la novità? In estrema sintesi: con questo tool è possibile creare e gestire separatamente aree (layer) del filmato rendendone fisse alcune (background), mandando in loop altre e avviando altre ancora in qualsiasi momento della linea temporale.
Per capire basta guardare la GIF in testa a questo post (clicca sull’immagine o qui). Il getto della fontana  è in loop mentre tutto il resto dello sfondo è fisso.
Il risultato è molto carino e permette di risparmare tantissimo anche in termini KB.
Nel “vecchio modo”, la stessa immagine sarebbe pesata molto di più e si sarebbero notati maggiormente gli artefatti dovuti alla conversione in GIF.

Link: Microsoft Research Cliplets

Un altro ottimo programma per il miglioramento della clipboard di Windows

Pubblicato da

In passato avevo già provato diversi gestori di memoria temporanea di Windows (clipboard) ed avevo scelto come migliore xNeat Clipboard Manager.
Sto provando adesso, sul notebook, anche questo Arsclip che mi ha impressionato per il numero di funzioni che ha.
Innanzitutto il programma funziona anche in modalità portabile. Nella cartella zippata che si scarica c’è comunque un SETUP ma serve semplicemente a collocare il programma nella struttura di Windows. Si può sempre scegliere se avviare il programma con Windows o no (ovviamente un software del genere ha senso se è sempre attivo).

Le caratteristiche di Arsclip?

  • fino a 100 slot di memoria disponibili. L’impostazione di base è 15
  • possibilità di creare delle clip di memoria permanenti. Utile quando si incolla un testo o un’immagine frequentemente.
  • modalità form per il riempimento automatico di form
  • le combinazioni di tasti che attivano le azioni sono completamente configurabili
  • il menù a comparsa che permette la scelta della clip è modificabile a piacimento (nei contenuti e nel layout)
  • possibilità di creare gruppi di clip
  • copia di HTML, Rich Text, immagini, testo semplice, Link con la possibilità di impostare regole di priorità

Per chi lavora con testi, immagini e link, questo programma può diventare un vero e proprio strumento di lavoro.
Funziona praticamente con tutte le versioni di Windows.

Link: Arsclip

Migrare da un vecchio pc al nuovo: Laplink PCmover

Pubblicato da

La migrazione tra il vecchio pc e il nuovo può essere una vera noia oltre ad una perdita di tempo enorme.  In Windows 7 c’è un’utility che aiuta durante questa migrazione ma sono in molti a considerarla non molto intuitiva.
Laplink PCmover Professional 6 è un software che permette la migrazione di programmi, files e configurazioni con estrema semplicità.
Il programma normalmente costa una sessantina di dollari ma, grazie ad una promozione valida fino al 19 maggio 2012, è possibile scaricare e installarne una versione completa gratuitamente.
La migrazione può essere completa o selettiva, può essere impostata e lasciata funzionare automaticamente oppure si può tornare indietro come se si desse un comando UNDO.

Link:
Pagina promozione
(in tedesco)
Laplink PCmover Professional 6 (in inglese)

Calcolo rata mutuo o prestito con Windows 7

Pubblicato da

Ci sono tool che non ci si accorge di avere fin quando non leggi un post nel tuo RSS reader.
Nella calcolatrice di Windows 7 c’è un tool che permette di calcolare la rata di un prestito/mutuo immettendo importo iniziale, anticipo, tasso d’interesse e durata (oppure uno degli altri valori inserendo i rimanenti).
Qualche tempo fa postai lo schema di un foglio di lavoro per il calcolo di una rata e del relativo piano di rientro.
In questo caso si tratta di uno strumento molto più semplice ma, allo stesso tempo, più veloce e intuitivo.
Per usufruirne basta avviare la calcolatrice poi su Visualizza->Foglio di lavoro->Mutuo

Link: [via Madras Geek]

Fatti il tuo DropBox!

Pubblicato da

SparkleShare è un programma open source che ci permette di avere sincronizzati sui vari dispositivi documenti, file e intere cartelle.
La novità di un programma come SparkleShare rispetto a DropBox è quella di poter utilizzare cartelle remote collocate dove ci pare: una specie di nuvola personale.
Se abbiamo sempre avuto qualche dubbio a lasciare dati sensibili su DropBox anche a causa di qualche falla di sicurezza che può emergere, possiamo pensare di utilizzare il nostro server come cartella remota per la sincronizzazione. O Github o Gitorous o The GNOME Project.
Attualmente SparkleShare funziona su Linux, Mac e Android ma a breve ci saranno le versioni per Windows e iOS.
Un progetto veramente interessante.

Link: SparkleShare

Trasferire programmi installati da un Windows ad un altro

Pubblicato da

Quando si acquista un computer nuovo si vorrebbe avere la possibilità di ricreare subito il proprio ambiente di lavoro con semplicità.
L’aspetto più seccante è quello di dover reinstallare i propri programmi preferiti passando attraverso lunghe procedure e, soprattutto, perdendo quelle personalizzazioni faticosamente raggiunte.
PickMeApp è un software portatile che permette un vero e proprio copia e incolla dei programmi.
Secondo gli sviluppatori, PickMeApp riconosce l’85%  dei programmi per Windows e permette il trasferimento di circa il 98% di questi.
In questo foglio online una lista completa dei programmi trasferibili con relative problematiche.

Il funzionamento è semplice. Il programma intercetta i programmi che girano sul computer, creando un pacchetto.
Si porta PickMeApp e il pacchetto sul computer nuovo (o dove si vuole comunque procedere con il trasferimento) e lo si lancia scegliendo cosa trasferire.
E’ importante notare che seppur le personalizzazioni possano essere copiate, i dati personali non sono inclusi nei trasferimenti.

Link: PickMeApp

Windows7: aggiornamento non configurato o non installato

Pubblicato da

Ho ricevuto molte segnalazioni di possessori del sistema operativo Windows 7 (in tutte le versioni) che, pur avendo scaricato e installato gli aggiornamenti, al riavvio hanno un messaggio del tipo

Configurazione aggiornamento Windows
Percentuale completamento 0%

La percentuale non si schioda dallo 0% per qualche minuto e poi il sistema si avvia col messaggio di errore che non è stato possibile configurare l’aggiornamento.
Il consiglio che ha funzionato nella maggior parte delle occasioni è stato quello di andare in Windows Update (il modo più semplice per accedervi è digitare queste parole nella ricerca di Windows) e vedere se ci sono altri aggiornamenti consigliati anche tra quelli facoltativi.
Nel caso ci siano, bisogna installarli e poi riavviare.

Nel caso in cui, invece, gli aggiornamenti sono più di uno ma non si installano, il consiglio è di andare sempre in Windows Update e di procedere agli aggiornamenti uno alla volta selezionandoli dalla lista di quelli disponibili.

Migliorare un PowerPoint con un clic

Pubblicato da

C’è una nutrita serie di categorie di utenti che lavora con Microsoft PowerPoint regolarmente.
E’ ovvio che in cima alle necessità di una presentazione come si deve ci debbano essere contenuti interessanti e linearità nell’esposizione ma anche l’occhio vuole la sua parte.
Non tutti conoscono o hanno voglia di imparare come si può migliorare esteticamente un PowerPoint.
VisualBee è un plugin per PowerPoint che permette di aggiungere una serie di miglioramenti alla presentazione in maniera veloce e intuitiva.
Con VisualBee immagini, loghi, e sfondi sono facilmente inseribili. Così come è facile applicare nuovi e sfiziosi layout.
La versione gratuita del software ha:

  • 50 template cui attingere
  • più di 3000 immagini da aggiungere alle slide

La versione a pagamento (9$ al mese o 75$ per un anno) ha

  • più di 100 template
  • 15000 immagini
  • possibilità di inserire loghi aziendali

A mio avviso chi utilizza spesso PowerPoint può fare un pensierino alla versione commerciale.
Per tutti gli altri vale la pena provare quella gratuita.

Requisiti di sistema:
Microsoft® Windows XP, Windows Vista®, or Windows 7
Microsoft Office 2007, Office 2010 (32-bit)

Link: VisualBee