Category Archives: Hardware

Velocizzare l’avvio di Windows 7

Pubblicato da

UPDATE: questo tutorial NON serve per velocizzare l’avvio in Windows 7 ma può essere utilizzato nei sistemi multi-core a scopo diagnostico

E’ possibile velocizzare l’avvio di Windows 7 se si dispone di un processore multi-core (la quasi totalità dei desktop moderni è così).
All’avvio, infatti, normalmente viene utilizzato un solo core per caricare il sistema operativo e i programmi in esecuzione automatica ma utilizzandoli tutti (2 o 4 o 8, fisici e logici, a seconda dell’architettura) la velocità di caricamento del sistema aumenta sensibilmente.

Per fare ciò si deve fare come segue.

  • Da Start digitiamo msconfig
  • Nella scheda Opzioni di avvio clicchiamo su Opzioni avanzate
  • Mettiamo la spunta su Numero di processori
  • Dal menù sottostante selezioniamo quanti processori coinvolgere all’avvio (mettiamoli tutti)

I miglioramenti si possono misurare anche nell’ordine di una diminuzione del 50% nel tempo di avvio.
Per misurare le velocità di avvio di Windows 7 possiamo fare riferimento ai programmi citati in quest’altro post.

Report sulle stampanti di rete

Pubblicato da

Page Countster è uno di quei programmi che possono rendere felice tanto un nuovo amministratore di rete quanto un responsabile IT d’azienda.
Lo scopo di questo programma è quello di cercare le stampanti all’interno di una LAN (Local Area Network) collezionando una serie di informazioni utili quali:

  • Indirizzo IP
  • indirizzo MAC
  • Nome HOST
  • Modello di stampante
  • Numero seriale
  • Totale pagine stampate
  • Pagine stampate e colori (se disponibile)
  • Livelli dei toner/cartucce

I report possono essere inviati via email, salvati come file .csv o HTML
Il programma è gratuito e portatile.

Link: Page Countster

USB 3.0, finalmente

Pubblicato da

usb30

Le connessioni di tipo USB (Universal Serial Bus) sono state una grande semplificazione nel campo del hardware.
Ben presto tutti i produttori di periferiche hanno abbandonato le connessioni di tipo seriale o parallelo per votarsi all’USB. Se possiamo trovare ancora tastiere o mouse PS/2 è solo perchè molto economiche.
Dall’inizio del del 2010 farà la sua comparsa USB 3.0 (nome commerciale Superspeed) che assicura incrementi prestazionali dell’ordine del 1000%. Questo significa che gli hard disk esterni dotati di questa tecnologia potranno arrivare a trasferire dati alla velocità di 115 Mbyte al secondo.
Un grande valore rispetto agli attuali dischi esterni con USB 2.0, ma ancora poco solo perchè attualmente non esistono dischi rigidi in grado di saturare la banda passante di USB 3.0.
In futuro, i dischi allo stato solido (SSD) saranno il naturale connubio con quest’ultimo standard ed avremo computer sempre più performanti.

Ma qual è stata l’evoluzione dello standard USB nel tempo? Qui sotto una piccola tabella.

Le cose importanti da sapere su USB 3.0

  1. è assicurata la retrocompatibilità, il nuovo standard è compatibile con la vecchia tecnologia
  2. i primi dispositivi esterni dotati di USB 3.0 costeranno un po’ di più ma trasferire i dati ad una velocità così superiore ripaga del sacrificio
  3. l’alimentazione erogata passa dai 2,5 watt ai 4,5 watt, quindi crescerà il numero dei dispositivi alimentabili da USB e, parimenti, ci si dovrà dotare di alimentatori sempre più performanti
  4. il colore dei connettori USB 3.0 è blu (vedi immagine sottostante) mentre per quelli di USB 2.0 era nero o bianco (ma nel campo c’è sempre stata un po’ di anarchia)

8-18-08-usb_3.0_cables

Fonti: Wikipedia e PC Professionale

Drivers per Windows 7

Pubblicato da

windows-7

Sarà sicuramente uno dei primi problemi che si proporranno al passaggio al nuovo sistema operativo.
Qui di seguito una prima lista che cercherò di aggiornare dei drivers per i più diffusi componenti e periferiche.

Acer Drivers (Desktops e Notebooks)
Scarica Acer drivers per Windows 7

ASUS Drivers (Schede Madri)
Scarica Asus drivers per Windows 7

ATI Radeon Driver
Scarica ATI Radeon drivers per Windows 7

BIOSTAR Drivers (Schede Madri)
Scarica Biostar drivers per Windows 7

C-Media drivers (Audio)
Scarica C-Media AC97 drivers per Windows 7

Canon drivers (Scanners & Stampanti)
link. Link per Inkjet Stampanti

Compaq Drivers (Desktops e Laptops)
Scarica Compaq Drivers per Windows 7

Creative Sound Blaster Drivers (Audio)
Scarica Creative Sound Blaster Drivers per Windows 7

Dell Drivers (Desktops e Laptops)
Scarica Dell Drivers per Windows 7

Gateway Drivers (Desktops e Notebooks)
Scarica Gateway Drivers per Windows 7

HP Drivers (Desktops e Laptops)
Scarica HP Computer System Drivers per Windows 7

HP Drivers (Stampanti e Scanners)
Scarica HP Printer/Scanner Drivers per Windows 7

Intel Drivers (Schede Madri)
Scarica Intel Motherboard Drivers per Windows 7

Intel Chipset Drivers (Schede Madri)
Scarica Intel Chipset Drivers per Windows 7

Lenovo (Desktops e Laptops)
Scarica Lenovo Drivers per Windows 7

Lexmark Drivers (Stampanti)
Scarica Lexmark Printer Drivers per Windows 7

Microsoft Drivers (Tastiera, Mouse, Etc.)
Scarica Microsoft Hardware Drivers per Windows 7

NVIDIA Geperce/ION Driver (Video)
Scarica NVIDIA Geperce/ION Driver per Windows 7

Realtek AC97 Driver (Audio)
Scarica Realtek AC97 Driver per Windows 7

Realtek High Definition Driver (Audio)
Scarica Realtek High Definition Driver per Windows 7

Sony Drivers (Desktops e Notebooks)
Scarica Sony Drivers per Windows 7

Toshiba Drivers (Laptops)
Scarica Toshiba Drivers per Windows 7

VIA Drivers (Audio, Video, Ethernet)
Scarica VIA drivers per Windows 7

[via Techpp]

Driver per notebook: dove li trovo?

Pubblicato da

msi_wind-u210-release

A differenza dei driver per i sistemi desktop, i driver per notebook sono più difficili da cercare (e trovare).
Il motivo risiede nel fatto che i componenti di notebook consistono spesso in hardware sviluppato apposta dai fornitori per quel particolare modello.

La prima azione da intraprendere quando vogliamo aggiornare o reinstallare il driver di un componente del notebook è quella di andare sul sito della casa produttrice.
Non tutti i siti sono però semplici da navigare oppure non tutte le case produttrici hanno vecchi driver di modelli usciti di produzione.
Una buona risorsa cui affidarsi Laptops – Notebooks Drivers Update che raccoglie gli aggiornamenti per una grande quantità di modelli di portatili.

Il modo migliore di utilizzare la risorsa è quello di mettere il nome del proprio modello di portatile nel campo della ricerca, in alto a destra, e cercare il software disponibile.

Link: Laptops – Notebooks Drivers Update

Mouse e tastiera connessi e alimentati ma non funzionanti

Pubblicato da

usb30_superspeed

Questo fa parte di quell’esperienza spicciola ma che serve in casi di emergenza.
Avevo spostato un pc da una postazione ad un’altra per testare una connessione di rete un po’ particolare (che sarà oggetto di un prossimo post).
Avevo quindi trasportato case, mouse, tastiera e ovviamente monitor.
Riconnettevo il tutto e attaccavo l’alimentazione.
Al riavvio di Windows, sia la tastiera che il mouse erano riconosciuti ed alimentati ma non c’era verso di farli funzionare.
Anche la schermata di logon era impossibile da superare in quella occasione.
C’è da premettere che sia tastiera che mouse erano due periferiche USB. Quindi, a rigor di logica, qualsiasi presa sarebbe dovuta essere buona.
Invece, ecco la soluzione illogica ma evidentemente giusta per un pc tenuto in questa configurazione per un annetto e passa: rimettere gli attacchi nelle prese USB in cui erano stati per tanto tempo.
Solo così le periferiche hanno ricominciato a funzionare correttamente.
Spero possa servire a qualcun altro.

Nel link una guida ai problemi USB

Link: soluzione ai problemi USB

Tasto sinistro del touchpad del EEEPC 1000H (risoluzione del problema)

Pubblicato da

EeePC1000_400x423

Ho da poco acquistato un netbook. Alla fine di una lunga e travagliata decisione, la mia scelta è caduta su un ASUS EEEPC 1000HD.
Sono abbastanza soddisfatto del prodotto in sé e sto apportando mie modifiche come l’installazione, in una partizione, di Ubuntu Remix (di base c’è Windows XP).

Oggi, però, ho avuto la spiacevole sorpresa del malfunzionamento (sia in XP che in Ubuntu) del touchpad.
In pratica sembrava che il tasto sinistro rimanesse sempre schiacciato.
Ovviamente non si riusciva ad utilizzare nessuno dei due sistemi operativi in maniera sciolta.

Anche se dubbioso ho provato comunque con un aggiornamento dei driver del touchpad (Elantech su PS\2).
Non avendo risolto neanche variando le impostazioni delle periferiche di puntamento, ho fatto un tentativo “strano”: ho tolto la batteria.

La prima volta non ha funzionato perchè l’ho reinserita subito dopo. Poi ho provato a tenerla disinserita per un po’.
Al secondo tentativo il touchpad ha ricominciato a funzionare.

Segnalerò la cosa all’ASUS perchè mi spieghino come mai è avvenuta questa cosa ed anche perchè si è risolta in questa maniera così insolita.

Link: ASUS netbook

UPDATE: il problema si ripresenta dopo un po’ di funzionamento
UPDATE 2: ho preso un mouse per notebook ed ero deciso a portarlo in assistenza. Una volta inserito ed utilizzato il netbook più volte, il problema è scomparso.
L’ho anche usato senza mouse e il problema sembra svanito nel nulla. Non so che pensare.

Trovare il MAC address di un componente della rete

Pubblicato da

macaddressview

Nirsoft ha rilasciato un tool per la visualizzazione del MAC address di un elemento della rate (hard disk, client, stampante ecc.).
Il tool, poi, ricava altre informazioni come il nome dell’azienda, l’indirizzo e il paese di produzione recuperandole da un suo database interno.
Tutte queste informazioni posso essere esportate in un file in formato text/xml/HTML/csv.

Link: MACAddressView

Report completi hardware (e anche qualche semplice benchmark)

Pubblicato da

hwinfo32_1s
Altri screenshot

Un tool completo ed efficiente per creare report che descrivano l’hardware installato sulle nostre macchine è HWiNFO32™ .
Da poco questo software è diventato freeware. Un’occasione da non farsi sfuggire per raccolgiere informazioni sul proprio sistema e testarlo con qualche benchmark semplice.
Tutti i report sono poi facilmente esportabili in formato Text, CSV, XML, HTML e MHTML.
HWiNFO32™ funziona solo con i sistemi Windows 9x/2000/XP/Server 2003/Vista/Server 2008/Windows 7 (32 e 64 bit)

Compatto, efficiente, utile.

Link: HWiNFO32™

Testare la RAM delle schede video

Pubblicato da

vmt_500x375

Le schede video sono i componenti del computer che hanno avuto la più grande evoluzione assieme ai processori. Forse anche superiore a questi ultimi.
Parallelamente alla potenza delle GPU (Graphic Process Unit) è aumentata la RAM a disposizione di queste. Anche questa RAM può essere soggetta a guasti o malfunzionamenti.
Se per la RAM classica utilizziamo Memtest86+ per la RAM della scheda video possiamo utilizzare Video Memory stress Test.
E’ un test utile anche per chi si diletta con l’overclock.
Un tool essenziale per la chiavetta USB (o floppy) del tecnico hardware avanzato.

Link: Video Memory stress Test