Tag Archives: Portable

Togliere il software in eccesso dai computer nuovi

Pubblicato da

logo_decrapifier

Natale è tempo di regali. Cosa c’è di più  bello per un vero geek che ricevere un computer nuovo sotto l’albero?
I pc e notebook  che attualmente troviamo in commercio oltre ad avere probabilmente il nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 7, hanno una moltitudine di software che sono frutto di accordi commerciali tra i produttori di computer e le software house (i peggiori che mi sono capitati in questo senso sono i SONY).

Questi programmi non sempre sono utili e interessanti ma sempre occupano spazio e risorse.
Disinstallarli ad uno ad uno può essere un’operazione noiosa e lunga.
PC Decrapifier aiuta in questa fase facilitando la disinstallazione di un gran numero di programmi (vedi lista).
Per coerenza, questo è un software che non si installa ma c’è solo un EXE da avviare.

Con pochi clic si potrà avere un computer più libero e performante.

Link: Pc Decrapifier

Catturare screenshot (schermate o finestre attive) e modificarli al volo

Pubblicato da

Immagine000

Fino ad oggi per catturare schermate, porzioni di desktop e finestre attive ho utilizzato Wisdom ScreenHunter. Un programmino semplice e gratuito ma che faceva egregiamente il suo mestiere.
Tramite My Digital Life sono venuto a conoscenza di un’altra applicazione chiamata PicPick che non solo fa tutto quello che faceva ScreenHunter, ma che in più ha delle capacità di editing dello screenshot… e non solo.
C’è anche un magnifier (una lente d’ingrandimento), un registratore di colori, un metro ed un goniometro.
Il tutto anche senza necessariamente installarlo. Infatti di questo programma esiste la versione portatile (da oggi nella mia penna USB) che può essere utilizzata semplicemente lanciando l’eseguibile.

Disponibile anche in italiano, francamente non saprei cosa altro chiedere…

Link: PicPick

Testare la RAM delle schede video

Pubblicato da

vmt_500x375

Le schede video sono i componenti del computer che hanno avuto la più grande evoluzione assieme ai processori. Forse anche superiore a questi ultimi.
Parallelamente alla potenza delle GPU (Graphic Process Unit) è aumentata la RAM a disposizione di queste. Anche questa RAM può essere soggetta a guasti o malfunzionamenti.
Se per la RAM classica utilizziamo Memtest86+ per la RAM della scheda video possiamo utilizzare Video Memory stress Test.
E’ un test utile anche per chi si diletta con l’overclock.
Un tool essenziale per la chiavetta USB (o floppy) del tecnico hardware avanzato.

Link: Video Memory stress Test

Risolvere i problemi di Windows Update

Pubblicato da

wufacility

Frequentando i forum si può leggere che i problemi più frequenti in cui si può incappare con l’aggiornamento di Windows sono ricorrenti.
Quelli di Insidecore hanno pensato di creare un piccolo programma standalone e freeware che controlla e ripara le più comuni cause di problemi di Windows Update.
Quindi:

  • Cancella i file temporanei di Windows
  • Ferma i servizi di aggiornamento Windows
  • Cancella i file temporanei di Windows Update
  • Registra le DLL necessarie per Windows Update
  • Riavvia i servizi di aggiornamento di Windows

Il tutto cliccando su un unico pulsante

Link: WUfacility

Le applicazioni all’avvio di Windows

Pubblicato da

whatinstartup

NirSoft si rileva una volta di più uno scrigno di software gratuito preziosissimo.
In questo caso ecco un programma utile, leggero e che non si installa: WhatInStartup. Il suo scopo è quello di rilevare le applicazioni che si avviano con Windows.
La sua utilità sta nel scovare quei servizi che non è importante che stiano sempre in ascolto ma che siano richiamati solo quando servono.
Un esempio su tutti è WinAmp, il diffusissimo player di mp3, che nella sua installazione classica fa partire l’agent all’avvio di Windows.
Dall’interfaccia utente è possibile non solo vedere le applicazioni che si attivano con lo start ma anche alcune informazioni come il produttore, tipo di avvio, linea di comando di attivazione. Dalla stessa interfaccia è possibile impedire l’avvio a queste applicazioni già dal prossimo boot.

Funziona con tutti Windows dal 2000 al nuovo 7

Link: WhatInStartup

Creare slideshow di immagini

Pubblicato da

artsee

Le immagini delle nostre vacanze le possiamo mettere per comodità su un cd.
Il tutto è molto più carino se è possibile applicare effetti di transizione tra foto (slideshow).
Possiamo farlo in tanti modi, uno di questi è quello di usare un programmino che si può includere nel cd stesso: Artsee

Una volta avviato, Artsee ci chiede dove cercare le immagini. Da lì poi parte leggendo in maniera sequenziale i file.
Ma tutte le impostazioni (effetti, tempi di transizione, cartella dove cercare le immagini, ecc) è possibile preimpostarli tramite un file chiamato artsee.ini (creato dopo il primo avvio del programma e modificabile anche col semplice blocco note).
Insomma smanettando un pochino potremo fare a meno di pesantissimi programmi di grafica che non fanno molto di più rispetto a Artsee (che pesa appena 88 KB zippato).

Link: Artsee

Rimuovere, disinstallare U3 (Launchpad) da una chiave USB

Pubblicato da

u3

Se avete acquistato una chiave USB di marca Sandisk o Kingston è probabile che al suo interno abbiate trovate il software del consorzio U3. In particolare un software chiamato Launchpad.
Quest’ultimo dovrebbe simulare un sistema operativo Windows nell’avvio e utilizzo di programmi sviluppati per funzionare, appunto, da chiave USB.
I prodotti hardware Sandisk sono buoni, questo Launchpad, a mio avviso, no.
Invadente, limitante e limitato.
Meglio disinstallarlo e affidarsi a pacchetti di programmi portatili come quelli di PortableApps.com o al fai da te, scegliendo solo ciò che ci interessa.

E’ possibile trovare U3 anche in Kingston U3 DataTraveler, SanDisk Cruzer Micro, SanDisk Cruzer Titanium, Verbatim Store ‘n’ Go U3 Smart Drive, Ativa U3 USB 2.0 Flash Drive, Geek Squad USB 2.0 Flash Drive, Intuix Smart Drive M300 U3, Intuix Smart Drive S300 U3, busbi USB Flash Drive, disgo classic, disgo diva, disgo dude, disgo lite, Disk2go SMART II, Extrememory U3 smart USB Drive, Hama U3 FlashPen Mini USB 2.0, Memorex Mini TravelDrive U, PQI Cool Drive U320 Smart Drive, TwinMos U3 Mobile Disk, Elecom MF-UU2 e i-o data EasyDisk U3 smart drive.

Per disinstallare U3 Launchpad bisogna utilizzare uno di questi programmi.

Per Windows: Remove U3
Per MAC: U3 removal tool for MAC

Creare email a prova di spam

Pubblicato da

Inserire un indirizzo email in una pagina web è un vero e proprio invito a nozze per quei bot che girano per internet a collezionare email che saranno vittime di spam.
Ci sono alcuni modi per rendere la vita più difficile a questi bot.
Si possono mascherare gli indirizzi traducendo in HTML i caratteri, oppure spezzare l’indirizzo con javascript, oppure ancora trasformare l’email in un’immagine.

Tutto questo può essere fatto con un programmino standalone gratuito: Email Link Encoder.

Ecco la trasformazione in HTML
Email Link Encoder

La creazione del codice Javascript
Email Link Encoder

La creazione dell’immagine
Email Link Encoder

Link: Email Link Encoder

Sincronizzare cartelle con un software gratuito e portatile

Pubblicato da

freefilesync

Un’esigenza molto sentita tra chi lavora con più computer è quella di tenere sincronizzati i contenuti di alcune cartelle fondamentali. Esistono molti metodi per poterlo fare. Uno dei più semplici è quello di affidarsi ad un programma come FreFileSync.
E’ un software portatile, quindi adatto al trasporto su una comune penna usb, che compara date di creazione e aggiornamento dei file, tipi, contenuto e dimensioni. Quindi è possibile impostare regole di sincronizzazione anche di una certa complessità.
Ovviamente si possono creare dei batch file avviabili al verificarsi di eventi o che seguano una schedulazione.

Non è consigliato per chi ne volesse fare un uso “particolare”. Il suo utilizzo lascia tracce nel registro di sistema creando una chiave vuota in HKEY_CURRENT_USER

Link: FreFileSync

Disinstallare completamente con Revo Uninstaller (portatile)

Pubblicato da

revo

Installare e disinstallare programmi produce una quantità di ‘residui’ che a poco a poco non solo vanno a intasare il sistema operativo ma complicano anche le operazioni di manutenzione periodiche.
Sinceramente credevo di riuscire, data la mia esperienza, a mantenere il computer in perfetto ordine. Invece un primo utilizzo di Revo Uninstaller mi ha fatto scoprire un mondo di cartelle vuote, chiavi di registro orfane e pezzi di programmi che non pensavo neanche di avere più nel hard disk!

Coerentemente con la sua destinazione d’uso mi è sembrato più logico usare la versione portatile del programma (quindi senza installare niente).
Il programma mi è sembrato ben fatto e rapido nell’utilizzo. Non solo vengo tolti i famosi residui di cui prima ma viene anche fatta una scansione del registro di sistema alla ricerca delle chiavi che vengono lasciate dai programmi disinstallati.
Revo permette anche di creare dei punti di ripristino prima di agire sul registro. Il consiglio è quello di testare la normale funzionalità del sistema operativo dopo ogni intervento sul registro di sistema.
Non cancellate chiavi di registro di cui non è sicura la provenienza!

Link: Revo uninstaller portatile