Sicurezza: gestire tutte le password con LastPass

LastPassLogo_390

I comandamenti della sicurezza su internet recitano:

  • usa una password difficile per i tuoi account
  • usa una password diversa per ogni account

Più facile a dirsi che a farsi.
A meno di non essere Pico della Mirandola o di riempirsi la scrivania di post-it la soluzione viene da un plugin/programma disponibile per tutti i browser e i sistemi operativi più diffusi: LastPass.Ho scritto anche programma perchè in teoria è possibile installare un programma per Windows che rende operativo LastPass per ogni browser installato sulla macchina. Quindi senza installare i singoli plugin per ogni browser.
Come funziona?
Dopo la prima installazione e la creazione dell’account LastPass (la cui password sarà l’unica che dovrete tenere a mente), il programma importa le password salvate nei vari browser.
Al termine di questa operazione vi sarà chiesto se vorrete cancellare e disabilitare le informazioni presenti nei browser.
Il mio consiglio è di non farlo subito ma solo dopo che vi sarete assicurati che tutto sia stato importato correttamente.
Tutti i dati sono salvati e criptati in locale e poi inviati ai server di LastPass. La privacy, così, è abbastanza assicurata.
Questo metodo permette di tenere sincronizzate le password non solo tra le diverse macchine su cui è installato LastPass ma anche tra i diversi browser.
Dopo quel momento, ogni volta che vi si presenterà una schermata di login, LastPass si proporrà di riempirli con i dati presenti in memoria.
Se attraverso la stessa schermata accediamo a diversi account, sarà sempre possibile scegliere quali dati inserire.

In LastPass è presente anche una comoda funzionalità che riempie i form con i dati personali (un po’ come lo storico RoboForm).
Un gran risparmio di tempo se spesso riempiamo moduli per la richiesta informazioni o per iscrizioni ecc.

LastPass ha una versione completa e gratuita che funziona solo sui browser e sistemi operativi per pc.
La versione Premium è a pagamento (appena 12$ all’anno) ma permette di utilizzare LastPass anche sui dispositivi mobili (smartphone e tablet) ed è priva di pubblicità.
Per gli utenti con questo tipo di account è previsto anche un supporto tecnico
Sto usando, per adesso, la versione gratuita e mi sto trovando benissimo. In un colpo solo ho risolto il problema delle password e della sincronizzazione tra i vari dispositivi.

Link: LastPass

Latest posts by Sergio Gandrus (see all)