Backup dati online: SpiderOak, un prodotto completo

Backup dati online: SpiderOak, un prodotto completo

Di sistemi di backup online e basati sul Cloud ormai ce ne sono tanti.
Ognuno di questi servizi, spesso, offre la possibilità di essere testato gratuitamente con un account “base”.
E’ il caso di SpiderOak che offre 2GB di archiviazione gratuita e una spesa di 10$/mese per ogni 100GB in più. Veramente un buon prezzo!
A distinguere SpiderOak dagli altri servizi di backup online è l’interfaccia grafica, molto semplice e curata e il supporto a molti sistemi operativi come Windows, Mac OS X, e Linux (Ubuntu, Debian, Fedora & openSUSE).
Credo sia molto importante avere la possibilità di sincronizzare file e documenti tra diverse postazioni anche se hanno sistemi operativi diversi.

Ci sono due livelli di utilizzo di SpiderOak.
Uno in cui si fa fare tutto al programma scegliendo solo le cartelle da backuppare e la ciclicità dell’intervento. Un altro in cui si può scegliere in maniera granulare cosa conservare e cosa sincronizzare sui vari dispositivi.
Tra le varie opzioni c’è anche quella che permette la condivisione di cartelle, ad esempio di foto, con altri utenti. Sono chiamate ShareRooms e ogni cambiamento/aggiornamento in queste cartelle viene notificato agli altri utenti tramite RSS.

Completa il quadro positivo il supporto al versioning (la possibilità di recuperare versioni precedenti dello stesso file) e il ripristino di file cancellati.

Link: SpiderOak

Backup dati online: SpiderOak, un prodotto completo
Latest posts by Sergio Gandrus (see all)