Google: pubblicità come gadget

Tags:

Logo Google

Il classico banner (sotto forma di semplice gif animata) è morto da tempo e di questo ne sono a conoscenza alla Google. Alla ricerca di canali sempre nuovi per veicolare la loro pubblicità, Google testa i Gadget ossia annunci che, utilizzando video, Flash, Javascript, mappe e altro ancora, hanno l’unico scopo di essere coinvolgenti e interattivi.
Il concetto è semplice: creare annunci accattivanti , anche se ‘complessi’ nella loro realizzazione, ma che restino semplici da inserire nei blog, nelle pagine di MySpace e, in genere, nei siti gestiti dai piccoli webmaster.
Una panoramica di esempi di Gadget è possibile vederla in questa galleria.
Data la complessità del costruire un Google Gadget, non tutti gli inserzionisti possono accedere al programma (serve come minimo l’aiuto di un bravo sviluppatore Flash).
Google mette a disposizione oltre ai noti strumenti di analisi dei risultati della campagna anche un tool per testare e validare il Gadget prima di pubblicarlo. Il nome è Google Gadget Test Editor.

Insomma l’essere quasi monopolisti del settore non ferma la creatività dei manager di Google.

Link: Gadget ads di Google

Latest posts by Sergio Gandrus (see all)