Category Archives: XP

Trasferire programmi installati da un Windows ad un altro

Pubblicato da

Quando si acquista un computer nuovo si vorrebbe avere la possibilità di ricreare subito il proprio ambiente di lavoro con semplicità.
L’aspetto più seccante è quello di dover reinstallare i propri programmi preferiti passando attraverso lunghe procedure e, soprattutto, perdendo quelle personalizzazioni faticosamente raggiunte.
PickMeApp è un software portatile che permette un vero e proprio copia e incolla dei programmi.
Secondo gli sviluppatori, PickMeApp riconosce l’85%  dei programmi per Windows e permette il trasferimento di circa il 98% di questi.
In questo foglio online una lista completa dei programmi trasferibili con relative problematiche.

Il funzionamento è semplice. Il programma intercetta i programmi che girano sul computer, creando un pacchetto.
Si porta PickMeApp e il pacchetto sul computer nuovo (o dove si vuole comunque procedere con il trasferimento) e lo si lancia scegliendo cosa trasferire.
E’ importante notare che seppur le personalizzazioni possano essere copiate, i dati personali non sono inclusi nei trasferimenti.

Link: PickMeApp

Esplorare log di sistema

Pubblicato da

Se il Windows Event Viewer (o Visualizzatore Eventi) classico di Windows non risulta facile o pratico da utilizzare si può prendere in considerazione l’uso di Event Log Explorer.
Questo è un software, gratuito per uso personale, che organizza e visualizza i log di sistema in una maniera più intuitiva.
E’ molto semplice navigare tra i vari report alla ricerca di problemi e allarmi.
Inoltre è possibile effettuare ricerche con filtri avanzati ed esportare i risultati in vari formati, HTML compreso.
Interessante la funzionalità che permette backup dei log di sistema.
A dispetto del nome del sito del produttore, il software è compatibile non solo con Windows XP ma anche con Windows NT, 2000, 2003, Vista, 2008 e Windows 7

Link: Event Log Explorer

Scoprire l’ultimo accesso a Windows

Pubblicato da

Talvolta capita di accendere il proprio computer e notare qualcosa di insolito. Icone spostate, indirizzi web nel browser mai visitati, file cancellati.
Prima di chiamare lo stregone o di sospettare del proprio collega è bene capire quando c’è stato l’ultimo accesso a Windows.

Farlo è molto semplice:

  • In XP: Start –> Pannello di Controllo –> Strumenti di Amministrazione –> Visualizzatore Eventi –> Sistema (nella parte a sx della finestra ) –> clic su “evento” (nella parte a dx della finestra) –> Cercare l’evento nr° 6005
  • In Vista: Start –> Pannello di controllo –> Sistema e manutenzione –> Strumenti di amministrazione   –> doppio clic su Visualizzatore eventi. Se viene chiesto di specificare una password di amministratore o di confermare, digitare la password o confermare –> Cercare l’evento nr° 6005

Se l’ultimo accesso è sicuramente riconducibile ad un vostro accesso vi consiglio un backup veloce di tutti i dati. E’ probabile che inizino ad esserci dei danni all’hard disk e le strane sparizioni e spostamenti sono dovuti a questo. (Successo recentemente al sottoscritto)

Il menù contestuale all’ennesima potenza

Pubblicato da

Lammer Context Menu aggiunge al menù contestuale (quello raggiungibile cliccando col tasto destro su un file, un collegamento, una cartella e anche su niente in Windows) una serie di utility veramente da appassionato softwarista!
Tra le opzioni

  • Copia al volo del percorso fisico
  • Esplorazione istantanea della cartella madre
  • Apertura istantanea del Prompt Comandi
  • Operazioni basate su percorso (Spostare, copiare, cancellare basato su jolly come: cancellare tutte le cartelle come “*\bin\obj”)
  • Rinomina automatica dei file
  • Cerca (e Sostituisci)
  • Selezione dei file in una cartella in base all’estensione
  • Montaggio di cartelle virtuali
  • Registrazione/Deregistrazione di moduli COM (*.ocx, *.dll)
  • UAC amichevole(possibilità di agire come amministratore)
  • E tanto altro

Funziona da Windows XP in poi.
Richiede Microsoft .NET Framework 3.5, che può essere gratuitamente scaricato da qui

Link: Lammer Context Menu

Upgrade da Windows XP a Windows 7 con sconto del 50%

Pubblicato da

C’è da stare all’erta.
Come previsto, non tutti si sono fiondati in negozio a comprare l’upgrade da Windows XP a Windows 7.
Le diffidenze questa volta non riguardano le prestazioni del nuovo sistema operativo Microsoft.
La maggior parte delle prove sul campo hanno decretato che W7 è molto meglio di Vista ma anche del vecchio e collaudato XP.
Il problema è il costo dell’upgrade. Ad esempio il sottoscritto per passare da XP Professional a Windows 7 Professional deve sborsare ben 299 euro!

In epoca di crisi economica queste motivazioni sono più che sufficienti a frenare le vendite.
Tant’è che ancora milioni di computer funzionano ancora (bene) con XP e Office 2003/XP.

La cosa è sussurrata più che annunciata ma i responsabili vendite Microsoft stanno pensando a promozioni molto invitanti, fino ad arrivare al 50% di sconto.
Bè questo cambierebbe molto il discorso e inviterebbe anche i non professionisti a fare il cambio.

Sempre con l’aiuto dei validi  tool per la migrazione

Vedremo.

Trasferire dati da XP a Windows 7

Pubblicato da

7429-0004

Molti di noi passeranno direttamente dall’amato ma obsoleto XP a Windows 7.
Vista, pur essendo un discreto prodotto, ha avuto troppi handicap iniziali per poter piacere sia ai professionisti che ai normali utenti.

Per trasferire i dati da XP a Windows 7 possiamo utilizzare Windows easy transfer wizard che dà una mano nel trasferimento di dati e settaggi ma non trasferisce programmi, installazioni, font e driver.

Per la precisione trasferisce:

  • File e cartelle come foto,musica, video, documenti, email e contatti.
  • Account e settaggi degli account.
  • Settaggi e dati di applicazioni (ma non le applicazioni stesse).
  • Alcune configurazioni di Windows immagazzinate nel registro di sistema.

Fase Uno

  • Avviare Windows XP e inserire il DVD di Windows 7 nel lettore
  • Andare nella cartella Support e aprire migwiz (migration wizard)
  • Lanciare migwiz.exe
  • Si aprirà la finestra di Windows easy Transfer che comincerà il processo di trasferimento file.
  • Scegliere quale supporto utilizzare per il trasferimento (cavo trasferimento dati, memoria di massa, cavo di rete, ecc)

Fase Due

  • Fare un’installazione pulita di Windows 7.
  • Andare in Start> All Programs>Accessories>System Tools e avviare Windows
    Easy Transfer
  • Scegliere quale supporto utilizzare per il trasferimento (cavo trasferimento dati, memoria di massa, cavo di rete, ecc)
  • Segnalare all’applicazione se ci si trova sul vecchio computer o sul nuovo.

[via iHackintosh]

Gestire il firewall in XP semplicemente

Pubblicato da

xp-firewall-commander-150x220

Windows XP ha integrato un discreto firewall la cui configurazione non è immediata come quella di molti prodotti commerciali.
Per venire incontro a questa esigenza c’è XP Firewall Commander un programma gratuito che permette di aggiungere e levare eccezioni nella gestione del traffico della rete in entrata e uscita.

Un’altra funzionalità interessante è quella di poter visualizzare l’attività del firewall tramite il tab di “view traffic“.
Insomma un’interfaccia utile ed efficace per usare al meglio Windows XP.

Link: XP Firewall Commander

La taskbar di Windows 7 in Windows XP

Pubblicato da

viglance

In Windows 7 è stata introdotta la task bar. Ossia una barra che raggruppa i processi in corso, li identifica con le loro icone e mostra, al passaggio del mouse, anche il relativo menù contestuale.
Un utile strumento per mettere ordine quando ci sono troppi programmi aperti contemporaneamente e la normale barra delle applicazioni diventa troppo affollata e inservibile.
Per portare questa utility in XP abbiamo a disposizione viGlance.
Oltre a sostituire la classica scritta “start” con quella denominata “orb”, applica l’effetto task bar, riservando ad ogni applicazione uno spazio contraddistinto da un’icona 48×48.

Per farsi un po’ la bocca in attesa del passaggio a Windows 7

Link:  viGlance

Trasformare XP in Windows 7 (graficamente)

Pubblicato da

windows-7

Se siete impazienti di avere a che fare con la nuova interfaccia di Windows 7 (invero abbastanza simile a quella di Windows Vista) ecco il post che fa per voi.
Nei link il Windows 7 Transformation Pack per Windows XP.

Inclusi nel pacchetto Se7en Transformation Pack

•    Windows Se7en Visual Style
•    Windows Se7en Start Menu
•    Windows Se7en Styler TB
•    Windows Se7en Pie Dock
•    Windows Se7en Wallpapers

La trasformazione pesa circa 14.5 MB, da uno dei link sotto elencati.

Download Link 1

Download Link 2

Download Link 3

[via Tech Salsa]

Mostrare la grandezza delle cartelle direttamente in Esplora Risorse

Pubblicato da

folder_size_313x224

In “Esplora Risorse” di Windows, quando si vede una lista di cartelle e file, salta all’occhio che mentre dei file viene indicata anche la grandezza, delle cartelle questa indicazione manca.
Mancanza che può essere sopperita da Folder Size che aggiunge una colonna alla finestra di visualizzazione, quella, appunto, della dimensione delle cartelle.

Per farlo funzionare, oltre a scaricare e installare il file .msi, bisogna attivare l’opzione “dimensione cartella”.
Clic col tasto destro sulla testatina delle colonne nella visualizzazione “dettagli” di una finestra di “Esplora risorse”.
Attivare “Dimensione cartella” (check) e togliere il check a “Dimensione”. Trasciniamo la colonna “Dimensione cartella” dove era “Dimensione”.

Rendiamo questa la visualizzazione di default.
Clic su Strumenti->Opzioni cartella->Visualizzazione
Clic sul tasto “Applica a tutte le cartelle”.

Link: Folder Size