Category Archives: Off-IT

Couponing online: il modo migliore per risparmiare sul web

Pubblicato da

Nel difficile periodo storico che stiamo vivendo, il risparmio sembra essere diventato un elemento essenziale negli acquisti di ogni genere, siano questi di prima necessitá o semplici sfizi.

Protagonista di questo momento, benché in altre vesti, é certamente peró anche la rete, la quale durante la sua evoluzione si è contraddistinta, grazie alla sua rapiditá, prima come utilissimo mezzo di comunicazione e poi come efficace strumento per il commercio. Oggi, infatti, tutti i principali brand delle piú svariate categorie le cui sedi e filiali popolano le nostre vie e centri commerciali, hanno il proprio portale su internet vendendo tanto quanto, se non di piú a volte, i negozi tradizionali.

Leggi tutto

Ricostruiamo Città della Scienza

Pubblicato da

20130307_citta__d

Come probabilmente saprete, il 4 marzo la Città della Scienza di Napoli è stata ridotta in cenere dal gesto tanto schifoso quanto criminale di chi aveva interesse cancellare quel faro di cultura e speranza da un territorio già di per sé molto martoriato.
Senza tanti giri di parole, la priorità è quella di ricostruire subito la Città della Scienza

  • per non permettere alla violenza e alla tracotanza di vincere
  • per ricreare quel circolo virtuoso di cultura e ricerca di cui CdS provava ad esserne promotrice
  • per ridare ai bambini delle scuole lo spazio dove le scienze erano divertenti e amiche
  • per ricostruire lì dove prima l’industria e poi l’incuria aveva fatto solo danni

Ricostruire Città della Scienza significa recuperare un po’ di noi stessi. Non importa se napoletani, milanesi, catanesi.
Significa provare a riaccendere una luce contro il buio dell’ignoranza, dell’arroganza e della disperazione.

Ecco come aiutare

  • Numero solidale 45599 che funzionerà fino al 31 marzo 2013. Il valore della donazione sarà di 1 euro per ciascun sms inviato da cellulari Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce e Noverca. Sarà di 2 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu e Twt
  • Raccolta fondi tramite De Revolutione https://www.derev.com/revolution/ricostruiamo-citta-della-scienza/
  • Offerta consulenza https://cambiomerci.com/ricostruiamocittadellascienza
  • Bonifico intestato a Fondazione Idis Città della Scienza, Causale: Ricostruiamo Città della Scienza
    1. Banco di Napoli
      IBAN: IT41X0101003497100000003256

      SWIFT/BIC (per le rimesse dall’estero): IBSPTINA
    2. BNL
      IBAN: IT96T0100503408000000030000

      SWIFT/BIC (per le rimesse dall’estero): BNLIITRR

Il Flash Mob del 10 marzo

Altre info http://www.cittadellascienza.it/notizie/ricostruiamo-citta-della-scienza/

Testa la tua velocità di digitazione

Pubblicato da

Typing Test

La digitazione rapida sulla tastiera del computer è qualcosa che si acquisisce o attraverso un corso di dattilografia o con l’uso continuato.
La maggior parte di noi professionsti dell’informatica sa digitare senza guardare la tastiera e anche molto rapidamente! Forse è qualcosa di acquisito ma non consapevole.
Ma quanto siamo veloci? Possiamo fare il test di Typing Test che propone delle parole random in italiano. In un minuto quante di queste si riesce a digitare senza errori?
Il mio punteggio, conseguito al primo tentativo, lo vedi qui su. Il tuo?

Link: Typing Test

Generatore di copertine “for dummies”

Pubblicato da

C’è un genere di manuali che va per la maggiore negli USA ma che raccoglie molti consensi anche qui da noi. E’ quello della serie “for dummies“, scritti per chi vuole conoscere le basi di qualsiasi materia.
Troviamo quindi i classici “Java for dummies” ma anche “iPhone for dummies” o “Cakes (torte) for dummies”.
Le copertine di questi manuali, con la loro caratteristica grafica, sono diventate un cult, tanto che sono state usate nella satira politica così come negli sfottò fra tifoserie sportive.
Sul sito ufficiale c’è il generatore di copertine “for dummies” con cui ci si può sbizzarrire nel creare composizioni originali e spiritose.

Link: The Official For Dummies Cover Generator

Il cubo di Rubik sul pc

Pubblicato da

Vabbè è solo giovedì ma un po’ di distrazione infrasettimanale non può far così male..
Il maledetto cubo di Rubik, che ha riempito i pomeriggi di noi ragazzini degli anni ’80, adesso è ache su pc ed è gratuito.
Il gioco è semplicissimo ed è risolutamente matematico: tutte le facce del cubo devono essere dello stesso colore.
Il programma mescola i cubetti e si parte alla ricerca della soluzione con rotazioni di 90° , 180° e 270° delle superfici.
Come nella versione “solida” anche qui si possono salvare i progressi e riprendere da dove si era lasciato.

Link: Rubik’s Cube [Via How to Geek]

 

Giochino “fisico” in Flash

Pubblicato da

Lo siamo solo a mercoledì e si dovrebbe pensare solo al lavoro ma ogni tanto un po’ di svago non può che far bene.
Vi propongo un giochino in Flash non adatto agli amanti degli animali.
Lo scopo è quello di far secco il gatto sfruttando la caduta di mattoni. Si sottraggono supporti e i mattoni cadono.
E’ uno di quei giochi che sfruttano le regole della fisica per essere giocato.
Semplice, divertente e rilassante… tranne che per il gatto!

Link: Push the Cat

Consulente informatico vs. prostituta

Pubblicato da

Sei un consulente informatico? Quindi:
  1. Lavori a degli orari bizzarri. (Come le prostitute)
  2. Sei pagato per rendere felice il tuo cliente. (Come le prostitute)
  3. Il tuo cliente paga tanto, ma è il tuo padrone che intasca. (Come le prostitute)
  4. Sei pagato all’ora, ma i tuoi lavori arrivano fino a quando il lavoro è finito. (Come le prostitute)
  5. Anche se sei bravo, non sei mai fiero di quello che fai. (Come le prostitute)
  6. Sei ricompensato se soddisfi le fantasie del cliente. (Come le prostitute)
  7. Ti è difficile avere e mantenere una famiglia. (Come le prostitute)
  8. I tuoi amici si allontanano da te e resti solo con gente del tuo tipo. (Come le prostitute)
  9. E’ il tuo cliente che paga l’hotel e le ore di lavoro. (Come le prostitute)
  10. Il tuo padrone ha una gran bella macchina. (Come le prostitute)
  11. Quando vai in “missione” da un cliente, arrivi con un gran sorriso. (Come le prostitute)
  12. Ma quando il lavoro è finito, sei di cattivo umore. (Come le prostitute)
  13. Per valutare le tue capacità ti sottopongono a dei terribili test. (Come le prostitute)
  14. Il cliente vuole sempre pagare di meno e tu devi fare delle meraviglie. (Come le prostitute)
  15. Quando ti alzi dal letto, ti dici: “Non posso fare questo per tutta la vita!”. (Come le prostitute)
  16. Comunque va, te lo prendi sempre in quel posto. (Come le prostitute)
  17. Non usi l’auto aziendale (come le prostitute)
  18. Quando hai finito con un cliente cominci con un altro (come le prostitute).

[via Magna Romagna]

Servizio Clienti Mediaset Premium: mancato pagamento

Pubblicato da

Questo è un post abbastanza non informatico e personale.
Il 27 dicembre mi  arrivata un’email dal Servizio Clienti Mediaset Premium (pago l’abbonamento di mio padre con addebito su carta di credito) che dice

Cologno Monzese, 27/12/2010

Gentile SERGIO GANDRUS,

ad oggi risultano non pagate le fatture sotto indicate:

xxxxxxxxxxx   25/12/2010   36,00 €

La invitiamo a recarsi subito presso la ricevitoria Sisal più vicina portando con sé una fattura contenente il codice a barre, per pagare i canoni sopra elencati. Per conoscere la ricevitoria Sisal a lei più vicina visiti il sito www.mediasetpremium.it/sisal oppure chiami il nostro Servizio Clienti, a sua disposizione al numero 800.922.272.

In caso di mancato pagamento entro 3gg dalla data della presente, provvederemo alla sospensione del servizio, come previsto nella disciplina che regola il rapporto con RTI S.p.A. Le ricordiamo che, in caso di sospensione, RTI S.p.A. si riserva il diritto di addebitarLe i costi sostenuti per la gestione della pratica per un ammontare pari a 10€, e la somma a titolo di penale di 1€ per ogni giorno di sospensione ivi prevista che andrà a sommarsi all’ammontare dovuto, sino al momento dell’avvenuta regolarizzazione.

Nel caso in cui le fatture riportate in questa comunicazione non venissero saldate RTI S.p.A. si riserva la facoltà di risolvere il contratto e di addebitare ulteriori 50€ a titolo di penale e affidare la Sua pratica ad una società di recupero crediti che provvederà ad applicare le penali previste e i relativi interessi di mora.

Se avesse già provveduto ad effettuare il pagamento, può ritenere nullo questo sollecito.

Per ogni altra informazione il nostro Servizio Clienti è sempre a Sua disposizione al numero 199.303.404*.

Servizio Clienti Mediaset Premium
* Il costo da telefonia fissa è di 3 centesimi al minuto, più 6 centesimi di scatto alla risposta (IVA inclusa). I costi da telefono cellulare variano in funzione del gestore da cui viene effettuata la chiamata.

Cominciamo dal numero 800.922.272: semplicemente non esiste più!
E’ stato sostituito dal numero a pagamento (ma guarda un po’) 199303300 cui non risponde nessuno. Dopo la voce automatica che mi indica di immettere il numero della tessera rimango in attesa con la musichetta fino a quando non cade la linea.

Ho provato anche con l’altro numero 199.303.404 ma è la stessa storia.

Ho provato scrivendo al indirizzo email servizioclienti@mediasetpremium.it ma il messaggio torna indietro.

Ho provato cercando sul (inutile) sito http://www.mediasetpremium.it/ senza trovare alcuna informazione in merito.

Tutto questo per comunicare che la carta di credito è pienamente funzionante, che i fondi ci sono e che non pagherò alcuna penale per un disservizio che non dipende da me.
Il tono dell’email di avvertimento è minatorio e spropositato.

Ho letto qua e là che non sono l’unica vittima di questi disservizi.
Ad esempio questo post con relativi commenti è di grande interesse: lamentele disservizi mediaset premium

Qualcun altro si è trovato in questa situazione? Come ha risolto (se ha risolto)?

AGGIORNAMENTO [25/01/2011] :
Effettivamente si era trattato di pura inefficienza.
Non erano riusciti a prelevare dalla carta di credito e, piuttosto che semplicemente ripetere l’operazione, hanno iniziato a bombardarmi con email, sms e lettere fisiche per mandarmi a pagare presso SISAL.

Ho pagato ed il servizio, per adesso, non è stato disattivato.
Sto aspettando il prossimo mese quando ci sarà il prossimo RID per vedere se ci saranno penali da pagare. In quel caso manderò la disdetta dell’abbonamento.

Stanchi del solito “Lorem ipsum”? Prova con il gangsta’

Pubblicato da

Gli informatici lo conosco benissimo. E’ quel testo che comincia per “Lorem ipsum..” e che serve per riempire i paragrafi dedicati al testo ma che rimarrebbero desolatamente vuoti in un’applicazione appena installata.
Ci sono editor come l’ottimo PSPad che hanno questo generatore di frasi, tratte dall’orazione di Cicerone, tra le proprie funzioni.
Se siete stanchi del solito “Lorem ipsum” potete provare con la versione gangsta’ infarcita di termini dialettali e qualche maleparola.
La trovate nel

Link: Gangsta Lorem ippzle dummy text generator