Sicurezza: violata la banca dati di OVH

Tags: ,

logo

Ricevo stamattina questa comunicazione da parte di OVH 

Gentile Cliente,

Abbiamo recentemente rilevato un attacco alla sicurezza della nostra rete interna nella sede centrale di OVH.
Abbiamo immediatamente messo in sicurezza e denunciato lincidente.
Abbiamo rilevato che il database dei nostri clienti Europa avrebbe potuto essere copiato illegalmente.
Questo database contiene: cognomi, nomi, Nic, indirizzi, città, stati, telefono, fax e password cifrata. Le informazioni sulle carte bancarie non vengono considerate perché OVH non le conserva.
Anche se il cifraggio della password del tuo identificativo sembra molto sicuro, ti consigliamo di cambiare la password il prima possibile.

Per maggiori informazioni sullincidente:

http://status.ovh.net/?do=details&id=5070

Se siete clienti OVH cambiate la password.

Link: OVH

Sergio Gandrus

sono consulente informatico di Napoli, freelance dal 2005.
Programmo in ambiente LAMP e lavoro quotidianamente con WordPress, Joomla!, vBulletin e osCommerce.
Realizzo app mobile con PhoneGap/Cordova.
Sono papà e marito. Nel (poco) tempo libero mi piace leggere, il buon vino e viaggiare.