Facebook: il debugging dei contenuti che si vogliono condividere

grey Facebook: il debugging dei contenuti che si vogliono condividere

Facebook è un mezzo di condivisione potentissimo ed universalmente utilizzato.
Molti contenuti che sono postati sul social di Zuckerberg sono oggetto di moltissime condivisioni e possono portare molto traffico al sito.
Perchè un contenuto venga condiviso, ri-condiviso e cliccato, però, è importante che

  • l’argomento sia interessante
  • l’immagine di accompagnamento catturi l’attenzione
  • il contenuto estratto come descrizione sia coerente

I pulsanti di sharing presenti sui siti (inseriti a manina o generati dagli svariati plugin) rendono molto semplice condividere e richiamare il robot di Facebook perchè estragga il link, un’immagine e un estratto del contenuto.
Per controllare come agisce questo robot abbiamo a disposizione un semplice tool che ci permette di avere una comoda anteprima e qualche suggerimento su come migliorare la condivisione.
Il tool si chiama Debugger e l’utilizzo è semplicissimo. Basta andare all’indirizzo del link qui sotto e inserire l’url della pagina da controllare.

In aggiunta al tool, segnalo questo ottimo, seppur datato, post apparso sulla community italiana di WordPress riguardo il problema delle condivisioni su Facebook

Link: Debugger

226549 7235709930 4007 n Facebook: il debugging dei contenuti che si vogliono condividere

Sergio Gandrus

sono consulente informatico di Napoli, freelance dal 2005.
Programmo in ambiente LAMP e lavoro quotidianamente con WordPress, Joomla!, vBulletin e osCommerce.
Realizzo app mobile con PhoneGap/Cordova.
Sono papà e marito. Nel (poco) tempo libero mi piace leggere, il buon vino e viaggiare.
226549 7235709930 4007 n Facebook: il debugging dei contenuti che si vogliono condividere