Catturare schermate e modificarle con Pixlr

Sono un felice ed assiduo utente di Pixlr.
A mio avviso è il miglior editor online di immagini. Veloce e completo quanto basta per la maggior delle modifiche di cui ho bisogno.

Non sapevo dell’esistenza di un’estensione per Firefox che mi permette di catturare schermate o parti di esse strettamente legato a Pixlr.
Grazie a questa basta cliccare col tasto destro all’interno della pagina da catturare e scegliere se prendere l’intera schermata, la parte visibile o una porzione.
Se si sceglie di catturare solo una parte, comparirà una selezione che si può trascinare grazie a delle maniglie.  Modificandone l’estensione.
I valori delle dimensioni sono sempre visibili e indicate sopra la selezione.
Al termine del processo di acquisizione si può scegliere se modificarlo in Pixlr, condividerlo tramite imm.io, salvarlo direttamente sul desktop oppure copiarlo nella clipboard di sistema.
L’unica grave pecca, fino ad adesso, è la maniera in cui viene nominato il file da salvare che, includendo data e ora, contiene anche il due punti (:).
Questo impedisce il salvataggio nei sistemi Windows. Bisogna rinominare per salvare.
Veramente una quisquilia per un prodotto veramente eccellente.

Link: Pixlr Grabber