Firefogg: transcodifica video, tutto con Firefox

Tags: , , ,

HTML5 è il futuro (ma anche un bel presente) del web. I formati contenitori video utilizzati sono tre: WebM, Ogg Theora e MP4.
Se vogliamo utilizzare HTML5 per proporre un video e se vogliamo essere sicuri che un video sia visto con tutti i browser più diffusi, dobbiamo utilizzare almeno un paio di formati.
Ad esempio se vogliamo che un video sia fruibile in Internet Explorer, Chrome e Firefox dobbiamo transcodificare un video sia in formato Ogg che MP4 (si veda uno schema abbastanza aggiornato dei formati supportati qui).
Per i formati royalty free (Ogg e WebM) possiamo utilizzare un’estensione di Firefox chiamata Firefogg.
Premesso che la velocità di transcodifica dipende dalla potenza della macchina su cui si esegue l’operazione, Firefogg permette di convertire direttamente nell’interfaccia usuale di Firefox. Oltre alla scelta del formato, possiamo scegliere tra diversi settaggi di risoluzione (con l’indicazione della banda necessaria) oltre a poter inserire ogni sorta di metadata.
Insomma un tool pratico ed efficace disponibile direttamente all’interno di Firefox.

Link: Firefogg

Sergio Gandrus

Da marzo 2018 lavoro come Technical Manager presso PayClick
Programmo in ambiente LAMP e Angular 6.
Realizzo app mobile con Ionic Framework.
Sono papà e marito. Nel (poco) tempo libero mi piace leggere, il buon vino e viaggiare.

Ah, questo blog ha cambiato uso